#MaratonaShakespeariana: un'opera al mese, per dodici mesi

Tu hai un'idea. Ti sembra buona, ti sembra veramente buona, ma non riesci a capire se può funzionare davvero. Allora cosa fai? La proponi a un tuo amico, qualcosa del tipo: «Vuoi sapere che assurdità mi è passata per la testa?». La butti lì, in mezzo a un discorso qualsiasi, come se non fosse importante. E invece sei attento, attentissimo a ogni reazione. Se l'amico approva, l'idea diventa un piano concreto.

shakesperare-400-anni

Il 23 aprile del 1616, a Stratford-upon-Avon (Inghilterra), moriva William Shakespeare, il più grande drammaturgo che sia mai esistito, probabilmente uno tra gli scrittori più importanti al mondo. Il 2016 sarà un anno ricco di commemorazioni, che conta già migliaia di eventi programmati in ogni paese. Noi, a 400 anni dalla morte, ricorderemo Sir William Shakespeare rileggendo le sue opere teatrali più celebri. Ho in mente una vera e propria maratona shakespeariana, un dramma al mese per dodici mesi. Partiamo subito: lunedì 11 gennaio. E partiamo alla grande, con Macbeth

Questo è il programma completo:

maratona-shakespeariana-programma

Il mio gruppo di lettura ha accolto l'idea con un entusiasmo che non mi aspettavo, e ora propongo a voi la mia maratona, per far sì che assomigli sempre di più a un vero progetto. Siete dei nostri?

«Io considero il mondo per quello che è: 
un palcoscenico dove ognuno deve recitare la sua parte.»


***
L'indirizzo del gruppo: Maratona Shakespeariana
Condividete la lettura: hashtag #maratonashakesperiana


Commenti

  1. Bellissima iniziativa! Non so se riuscirò a seguire tutte le tappe, Macbeth è il dramma che mi interessa di più (anche perché dovrei leggerlo prima di vedere il film), ma credo di non essere pronta a partire già lunedì. Vi seguirò comunque è mi accoderò Quando possibile! :)

    RispondiElimina
  2. Mi piace quest'iniziativa! Cercherò di seguirti :), anche se non sono dotata di Facebook e quindi niente gruppo di lettura, mi accontentero" del blog ;) Marta

    RispondiElimina
  3. Wow, ho comprato l'Amleto anni fa, ma giace ancora tra la pila dei non letti, quindi penso proprio che a febbraio sarò dei vostri! Sinceramente è un genere che non ho mai affrontato, però mi piacerebbe provare, poi chissà...

    RispondiElimina
  4. Io ho una passione smodata per Shakespeare: lo RIleggo volentieri!

    RispondiElimina
  5. Ma che bella idea! Mi piace proprio. Io adoro il Bardo :)

    RispondiElimina
  6. Grazie a tutte voi per l'entusiasmo con quale avete aderito al progetto. La maratona è stata concepita a tappe mensili per dare a tutti la possibilità di partecipare. Se avete già letto alcune opere potrete unirvi in corsa scegliendo il vostro mese-dramma preferito. Oppure partecipate da domani e vi rileggete tutto :)

    RispondiElimina
  7. Ho letto molte opere di Shakespeare e se potrò parteciperò volentieri alle vostre discussioni. Devo a Shakespeare i miei momenti più belli.

    RispondiElimina
  8. Ti faccio i miei più sinceri complimenti per la tua iniziativa! Aderisco immediatamente, anche perché dopo la visione del film una bella rispolverata a questa tragedia ci sta tutta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il film mi è piaciuto moltissimo! Non a caso iniziamo proprio da Macbeth ;)

      Elimina
  9. Le ho praticamente tutte in casa. Tra liceo e università le ho collezionate come francobolli...che meraviglia d'una iniziativa!

    RispondiElimina
  10. Mi unisco volentieri, come ho già fatto nel gruppo fb, anche dal mio blog. Appena potrò, scriverò un post a riguardo.

    RispondiElimina

Posta un commento