Nasce Scratchbook

Quando ho aperto questo spazio non sapevo cosa aspettarmi né quale fosse la mia direzione. Sapevo di voler scrivere, questo sì, di voler comunicare a modo mio, con questo melodramma sottile che mi contraddistingue. Non mi sono posta alcun obiettivo se non quello di provare, con i miei punti e le mie virgole scomode, a creare la mia voce. Mi è piaciuto quello che ho scoperto di me, mettermi in gioco e capire che, nonostante tutto, non sono solo numeri, conti e mastrini. 

Prima era Start from scratch, come partire da zero, che è quello di cui avevo bisogno. Poi il tempo è passato e da diario virtuale questo posto è diventato abbastanza in fretta un quaderno di letture. I libri hanno preso sempre più spazio. Mi sembrava ovvio, naturale. Non avevo più bisogno di ripartire, ma quello "scratch" mi era entrato nella testa. Mi piaceva anche che non fosse semplice da pronunciare, un po’ fastidioso: to scratch vuol dire grattare, graffiare. E allora ho pensato che fosse un nome perfetto per quello che stavo creando. Perché i libri fanno proprio questo: grattano via la superficie e tirano fuori cose di noi che non pensavamo di avere.

E tutte queste cose, che io non pensavo, le scriverò qui.



Commenti

  1. I cambiamenti mi mettono in ansia.. ma nonostante ciò, non vedo l'ora che arrivi settembre per capire cosa succederà ^_^

    RispondiElimina
  2. Sono curiosa di conoscere le novità, per cui attendo settembre con la certezza che sarà qualcosa di interessante e piacevole come è sempre stato Start from Scratch! Intanto buone vacanze anche a te e tante felicitazioni! :)

    RispondiElimina
  3. Non ci sono dall'inizio, però sono felice di esserci ora!

    P.S. quel "mi sposo"? :D

    RispondiElimina
  4. A parte il nome, non ho intenzione di cambiare proprio nulla. Volevo solo dare al blog un titolo più affine agli argomenti di cui tratta. Io non posso che essere quella che sono stata fino ad ora. Nessuno scossone, solo una piccola ventata di freschezza!

    :)

    RispondiElimina
  5. Beh allora benvenuto a Scratchbook! ^^

    RispondiElimina
  6. Benissimo, così posso continuare a chiamarti Scratchy :)

    RispondiElimina
  7. non posso credere che ti occupi di contabilità e che tu sappia scrivere così bene, che ci sappia fare così tanto con le parole! Di solito numeri e lettere non vanno d'accordo (almeno secondo la mia esperienza!). Adesso ti stimo ancora di più :D
    Ah, un caloroso benvenuto a Scratchbook (adesso capiranno tutti che parli di libri ahhaah).
    Ps: ti sposi???? Tanti auguri e porta tanti libri in viaggio di nozze ché io aspetto le tue recensioni :D :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Due personalità in un corpo solo! ;)
      Volevo un titolo più immediato, chiaro e "semplice" ma se continueranno a chiedermi di fare lo spelling avrò fallito!
      Grazie Marghe, un abbraccio.

      Elimina
  8. Uh! *.* Che bello! Mi piace!! Assai assai!
    Non so perché, ma questo articolo mi ha commossa........ :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché sei un periodo di "forte sensibilità".
      Meno male che ci sono io a mantenere la calma! ;)

      Elimina
  9. Hai fatto la scelta migliore, vedrai che il nuovo titolo prende. Buone vacanze e tanti auguri anche per le imminenti nozze ;-)

    RispondiElimina
  10. Anche da Simonetta...la più datata tra voi, arrivederci a settembre. Che tu abbia giornate radiose...Felicitazioni ...

    RispondiElimina
  11. Adesso è ufficiale, non puoi più tirarti indietro.

    RispondiElimina
  12. Seguirò senz'altro questo tuo nuovo-rinnovato progetto :) Ormai sei una garanzia!

    P.S. e felicitazioni vivissime, a te e allo sposo!

    RispondiElimina

Posta un commento