Tutto quello che devi sapere per pubblicare (e vendere) il tuo e-book

Nel caso abbiate svolto meticolosamente l'esame di coscienza di cui all'articolo precedente e siate ancora convinti di essere posseduti dallo spirito del maestro Shakespeare, non vi resta altro da fare che estrarre dal cassetto il prezioso manoscritto e diffondere il verbo: pubblicare il vostro libroLa situazione è complessa perché, se è vero che per scrivere un buon testo il talento è importante, la stessa dote non è elemento essenziale (e decisivo) per un eventuale diffusione in pubblica piazza. 

Come risolvere allora questo gap meritocratico? Ce lo spiega Alberto Forni nella sua guida. Tutto quello che devi sapere per pubblicare (e vendere) il tuo e-book. Il testo rappresenta un valido supporto per tutti quelli che non vogliono affidare il proprio successo alle case editrici ma decidono di essere parte attiva di un destino ancora incerto. L'obiettivo che l'autore si prefigge è quello di accompagnare il promettente scrittore in tutte le fasi che  riguardano la pubblicazione di un e-book, dalla realizzazione dello stesso fino alla sua diffusioneQuestioni che solitamente vengono approssimate con superficialità come l'impaginazione, il tipo di carattere da utilizzare e lo stile della copertina rappresentano invece segni distintivi che possono arrecare un forte danno alle prime impressioni dei vostri potenziali lettori.

Quante volte vi è capitato di rinunciare ad acquistare un libro solo perché, per esempio, il titolo non era abbastanza incisivo? A me succede ogni volta. Indipendentemente dalla qualità della vostra opera è importante concentrarsi a ridurre ogni sorta di errore formale. È proprio il caso di dire, in questa circostanza, che "la copertina fa il libro". Completata la realizzazione del testo in digitale altri problemi vi aspettano al varco: a quale store affidarsi? Come si stabilisce il prezzo di un e-book? E l'IVA? Come dichiarare gli eventuali (e agognati) guadagni? Qual è la differenza tra copyright e diritto d'autore? Tranquilli, a queste domande troverete piena risposta.

tutto-quello-che-devi-sapere-ebook-ForniMolto importante è infine il capitolo dedicato alla promozione, una delle fasi apparentemente più semplici (e ludiche) dell'intero processo. Abbiamo spesso parlato di quanto internet sia un mezzo di comunicazione molto potente ma altrettanto pericoloso, diverse volte si è discusso (anche qui) di quanto gli stessi blog siano veicoli di informazione degni di elevata considerazione ed è proprio per questo che un piccolo errore di valutazione potrebbe intaccare gli sforzi precedentemente sostenuti. È importante sapere dove, come e soprattutto quanto pubblicizzare il vostro lavoro; una pubblicità invadente è più deleteria di ogni altra cosa.

Riassumendo, nel caso abbiate appena scritto un libro considerate il self-publishing come un'alternativa valida e concreta. Io terrò questa guida in archivio che nella vita non si sa mai. Qui trovate l'e-bookOcchio ai dettagli, mi raccomando!



Commenti